La nostra città

È forse una delle mete più scontate e meno considerate, ma quanti di noi possono dire di conoscere davvero la propria città? A pensarci quella in cui viviamo, la nostra città, spesso racchiude luoghi davvero incantevoli che altre persone vengono a visitare, ma che per noi sono solo straordinariamente ordinari.

Fino a poco tempo fa nemmeno io conoscevo molto la mia città, ed anzi ho sempre guardato alle altre con invidia e con voglia di scoperta, ma ultimamente qualcosa è cambiato.

Negli ultimi mesi ho dedicato molto spesso la mia pausa pranzo al passeggio, ritrovandomi così a coprire chilometri dentro e attorno al centro cittadino con percorsi sempre nuovi, allargandomi sempre più in strade conosciute ma mai viste per davvero, scoprendo così inaspettate meraviglie.

Cosi facendo è davvero un attimo passare dalla semplice “vasca” in corso alle piccole viuzze che da esso si diramano per poi sbucare in splendide piazzette e perdersi in quel dedalo di vie ormai così familiari.

Ammetto poi di essere piuttosto fortunato e di vivere in una città ed in una zona che si può considerare “bella” dove a pochi passi dal centro cittadino si trovano parchi per tutti i gusti, ma tranquilli ed ideali per staccare un po’ dal quotidiano, e a pochi minuti di auto località, montagne, laghi ed isole in cui pianificare gite giornaliere.

Ritornando però entro i confini del centro, per poterlo godere per davvero forse bisogna riuscire a staccarsi un attimo dalla famosa routine giornaliera, e limitarsi ad osservare quello che ci circonda, la vetrina di un bar, quella di un negozio, il colore è la forma dei palazzi che si susseguono e si intrecciano tra loro. Talvolta guardando in alto mi accorgo di elementi mai visti prima, di strutture storiche, di affreschi, o anche solo di curiosità che mai avevo notato prima e che riescono a colpirmi.

La nostra città poi offrirà ed offre di certo tutta una serie di eventi culturali e non, in grado di intrattenerci e di farci svagare non solo nelle lunghe e calde estati, ma nel corso di tutto l’anno, eventi pensati proprio per essere dedicati ai suoi abitanti.

Proprio in questi giorni, in occasione della Design Week, ai Giardini è sorta una misteriosa piramide di vetro, simile a quella del Louvre, un evento tra i tanti dedicato proprio alla settimana del mobile e del design di Milano.

Piccola o grande che sia la vostra città il nostro invito è di uscire e godervela, e di non vederla solo come un grigio luogo legato al lavoro ed alla vita di tutti ii giorni!

Back To Home

Precedente @muradosmann Successivo Che tipo di turista sei?