Mostre 2016 a Milano

Dopo il periodo EXPO, nel quale si è registrato un deciso aumento dei visitatori alle numerose mostre cittadine, il 2016 si apre con gli annunci di grandi mostre, proprio per cavalcare questo flusso che tutti sperano non si arresti più.

milano mostre 2016

Si parla infatti di grandi nomi, come Mirò, Rubens, Boccioni, Arnaldo Pomodoro e molti altri ancora per creare una nuova stagione nella quale i flussi più significativi si sono registrati addirittura dopo Expo, quando si sono toccati anche i diecimila visitatori al giorno nel mese di dicembre.

rubens adorazione pastori mostre 2016 milano

Tutto questo fa parte di un’importante progetto che già prevede una pianificazione del 2017, dove si parla di progetti dedicati a Caravaggio, Dalì, Dürer e Toulouse-Lautrec, un insieme di arte e di cultura volto a far diventare Milano una vera e propria capitale culturale ed espositiva.

Ovviamente le mostre più importanti saranno allestite a Palazzo Reale, a due passi dal Duomo, più altre a contorno sparse per il centro cittadino.

mirò mostre 2016 milano

Lo stesso sindaco ha affermato che i programmi culturali sono stati al centro del suo mandato, e si augura che questa esperienza positiva possa proseguire anche negli anni a venire. Ricordiamo inoltre che a fianco di Palazzo Reale sorge il Museo del Novecento, altro punto culturale di deciso interesse della zona.

Mostre 2016 a Milano.

Arte e Cultura News

Precedente Due passi lungo il Tamigi Successivo Un week-end a Venezia