Tornano in Sardegna i bronzetti nuragici

Ottima notizia per quanto riguarda il patrimonio artistico italiano, infatti grazie ad un’iniziativa della Fondazione di partecipazione Nurnet – La rete dei Nuraghi e del gruppo Fb “Archeologia della Sardegna”, sono stati acquistati quattro bronzetti nuragici di antichissima origine sarda battuti pochi giorni fa all’asta a Londra.

Reperti nuragici all'asta a LondraE’ stata necessario il contributo e la partecipazione dei soci e dei privati cittadini che con una colletta hanno permesso di riportare nell’isola le quattro statuette rappresentanti un cavallo, due stambecchi e un ariete del IX-VI sec. a.C..

Per le opere, appartenenti al collezionista libanese Farid Ziade, era stato anche richiesto il blocco dell’asta.

L’importante iniziativa permetterà così di esporre nel Museo della fondazione i reperti recuperati, sperando che l’esempio venga preso anche in numerose altri casi dove il nostro patrimonio risulta disperso in collezioni private.

I commenti sono chiusi.